Italiano 1

PER INIZIARE Quale metodo per insegnare a leggere e a scrivere? La Guida propone l apprendimento della lettoscrittura sia attraverso i metodi fonematico-sillabico e analitico-sintetico, sia attraverso il metodo globale. Vediamoli nel dettaglio, in rapporto alle schede proposte. Entrambi i metodi vengono avviati e sviluppati nell Unità di lavoro 2 Prime scoperte (ottobre/novembre). IL METODO FONEMATICO-SILLABICO Nell applicazione del metodo fonematico-sillabico si parte dai suoni (delle lettere, dei fonemi, delle sillabe) per poi insegnare al bambino/alla bambina a fonderli insieme per formare le parole. L alfabetiere è uno strumento che deriva proprio da questo approccio: immagine e parola intera servono infatti a favorire l apprendimento delle lettere e dei loro suoni. Un avvio fonetico alla lettura presenta molteplici vantaggi: Per contro, questa metodologia a volte appare, rispetto ai metodi che partono da parole o frasi intere, più artificiosa e innaturale. Soprattutto non è immediato, per l alunno/a, comprendere che il fine ultimo della lettura è la comprensione: in questo modo si rischia di mantenere più basso il livello di motivazione a causa anche della ripetitività degli esercizi. Sviluppo del percorso di apprendimento con il metodo fonematico-sillabico Giochi di percezione e discriminazione dei suoni. importante partire da parole che iniziano con una vocale. Discriminazione dei suoni finali, sempre e solamente vocalici. Segmentiamo una parola, lasciando indovinare al bambino il suo finale. Si può enfatizzare l ultima lettera. Dopo la medesima sequenza per tutte le vocali, si passerà allo stesso lavoro sulle consonanti (iniziali, intermedie, finali). 31

Italiano 1
Italiano 1
Guide smart