1. La struttura della Guida

PER INIZIARE 1. La struttura della Guida La Guida SMART Nuova edizione è un utile strumento di lavoro in quanto supporta il/la docente durante tutto il suo percorso di insegnamento, attraverso indicazioni metodologiche, proposte di attività e materiali operativi. La Guida presenta le seguenti caratteristiche: un forte impianto progettuale che consente al docente di differenziare e personalizzare il percorso di apprendimento, costruendo i curricoli sulla base dei bisogni formativi dei singoli alunni; una ricchezza di proposte operative, a carattere inclusivo, immediatamente spendibili in classe; una chiarezza e una linearità delle impostazioni metodologiche e didattiche che permettono al/alla docente di arricchire la propria formazione sul campo. La Guida, suddivisa per discipline, si articola in: una prima sezione generale dedicata alla progettazione e alla stesura di un modello di Programmazione annuale per competenze e obiettivi di apprendimento; un percorso didattico per ciascuna disciplina strutturato in Unità di lavoro su base bimestrale; attività di accoglienza, presenti nell Unità di lavoro 1 Benvenuti a scuola! (settembre); test d ingresso, suddivisi per obiettivi, con relativa griglia di valutazione, inseriti nell Unità di lavoro 1 Benvenuti a scuola! (settembre); verifiche di primo quadrimestre (gennaio) e secondo quadrimestre (maggio) con relative griglie di valutazione; compiti di realtà, inseriti nelle Unità di lavoro di gennaio e maggio con relative griglie di valutazione; un ricco repertorio di contenuti online disponibili sul sito. Le Unità di lavoro di ciascuna disciplina sono sei e riportano: il titolo e la scansione temporale di riferimento; la tabella di Programmazione, che evidenzia i Traguardi di competenza e fornisce gli Obiettivi di apprendimento, dalle Indicazioni Nazionali, calati nel contesto pratico dell Unità didattica, con puntuali rimandi ai contenuti e alle schede operative; schede operative, fotocopiabili, riferite alle diverse proposte e lezioni; attività pratiche, accompagnate dalle indicazioni operative per l insegnante, con eventuali collegamenti interdisciplinari e attività cooperative. 12

Discipline 1
Discipline 1
Guide smart