Discipline 1

119 CRITERI (CHE COSA VALUTO) OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRODUZIONE SCRITTA E ORALE Individuare i cambiamenti dovuti al passare del tempo nelle persone, negli animali e nelle cose. Rappresentare graficamente e verbalizzare sequenze di azioni utilizzando gli indicatori temporali e logici. Individuazione delle tracce del passato per la comprensione della Storia Raccontare e disegnare semplici storie utilizzando le conoscenze acquisite BASE Individua i cambiamenti più evidenti dovuti al passare del tempo in modo abbastanza corretto e solo in situazioni note. Utilizza i principali indicatori temporali in modo essenziale e abbastanza corretto. AVANZATO Individua tutti i cambiamenti dovuti al passare del tempo in modo autonomo, immediato e corretto. Utilizza gli indicatori temporali in modo pronto, articolato, pertinente e appropriato. Organizza le informazioni ricavate da situazioni note e non note in modo pertinente, sicuro e autonomo. Rappresenta graficamente e racconta in modo puntuale e preciso, rispettando l ordine logico e temporale. Utilizza correttamente gli indicatori appropriati. INTERMEDIO Individua i principali cambiamenti dovuti al passare del tempo in modo autonomo e generalmente corretto. Utilizza gli indicatori temporali in modo pertinente e corretto. Organizza le informazioni ricavate da situazioni note in modo generalmente autonomo e corretto. Rappresenta graficamente e racconta in modo adeguato e generalmente corretto, rispettando l ordine temporale. Utilizza in modo sostanzialmente corretto gli indicatori appropriati. LIVELLI Organizza alcune informazioni ricavate solo da situazioni note in modo essenzialmente corretto. Rappresenta Anche con l aiuto graficamente e dell insegnante, racconta situazioni note rappresenta e racconta in modo semplice ed semplici esperienze in essenziale con l utilizzo modo frammentario e fatica a rispettare l ordine di immagini. Non sempre sa temporale. rispettare e utilizzare l ordine temporale. INIZIALE Se guidato/a dall insegnante, individua alcuni cambiamenti USO DELLE FONTI dovuti al passare del tempo utilizzando anche strumenti di supporto. Anche se guidato/a Collocazione di fatti Usare gli indicatori ORGANIZZAZIONE ed eventi nel tempo, temporali e le misure di dall insegnante, deve DELLE individuando nessi logici tempo convenzionali per ancora acquisire l utilizzo INFORMAZIONI riordinare gli eventi. corretto degli indicatori e temporali temporali. Utilizzo delle conoscenze Organizzare le Fatica ancora a apprese per organizzare informazioni in semplici organizzare le STRUMENTI le informazioni schemi temporali. informazioni, anche con il CONCETTUALI supporto dell insegnante. COMPETENZE GRIGLIA DI VALUTAZIONE

Discipline 1
Discipline 1
Guide smart