Volume 2

con I DISCORSI E LE PAROLE Silent book Proponiamo periodicamente ai bambini e alle bambine la lettura dei silent book, i libri senza parole. Grazie a questa loro peculiarità sono adatti a tutti, aiutano a superare le barriere linguistiche e favoriscono l incontro e lo scambio tra culture diverse. Come si leggono? Ognuno può trovare la sua strada, ogni dettaglio può essere uno spunto. Non bisogna necessariamente raccontare la storia che si vede sempre allo stesso modo, con la stessa voce e usando sempre le stesse parole. Il bello sta proprio qui: ogni volta che sfogliamo uno di questi libri, possiamo inventare un mondo nuovo. Incoraggiamo i bambini e le bambine a osservare le immagini, a dare la propria interpretazione di ciò che vedono, a inventare e a creare con la fantasia. Un modo semplice ed immediato per fare intercultura: piccoli passi per accogliere le differenze e condividere i tratti comuni, arricchendo tutta la classe. Ecco alcune proposte di silent book da utilizzare in sezione: Nel mio giardino il mondo di Irene Penazzi In questo splendido albo scorre un anno intero, scandito dai diversi ritmi delle stagioni. Al breve e pacato inverno, reso attraverso due pagine silenziose prive di figure umane, si contrappongono le movimentate pagine dedicate alla bella stagione in cui i tre bambini protagonisti della storia paiono non fermarsi mai, animati da un irrefrenabile spirito di esplorazione che trova nello spazio del giardino un vero e proprio regno delle possibilità. 428

Volume 2
Volume 2
Tutto è possibile