Volume 2

Tonino l invisibile Una volta, un ragazzo di nome Tonino andò a scuola che non sapeva la lezione ed era molto preoccupato al pensiero che il maestro lo interrogasse. Ah, diceva tra sé, se potessi diventare invisibile... Il maestro fece l appello, e quando arrivò al nome di Tonino, il ragazzo rispose: Presente! Ma nessuno lo sentì, e il maestro disse: Peccato che Tonino non sia venuto, avevo giusto pensato di interrogarlo. Così Tonino capì di essere diventato invisibile, come aveva desiderato. Per la gioia spiccò un salto dal suo banco e andò a finire nel cestino della carta straccia. Si rialzò e si aggirò qua e là per la classe facendo tanti scherzi. Nascevano rumorose proteste, litigi a non finire. I bambini si accusavano l un l altro di quei dispetti, e non potevano sospettare che la colpa fosse invece di Tonino l invisibile. All uscita di scuola Tonino si affannava invano a rincorrere questo e quello. Non lo vedevano, i loro sguardi lo trapassavano come se fosse stato di vetro. 418

Volume 2
Volume 2
Tutto è possibile