Volume 2

Marcovaldo, nascosto dalla neve, masticò la carota. Mamma mia! La carota è sparita! esclamarono i bambini spaventati. I più coraggiosi non si persero d animo: presero un peperone e anche quello sparì! Allora provarono a mettergli per naso un pezzo di carbone. Marcovaldo, allora, lo sputò via con tutte le sue forze. Aiuto! vivo! vivo! I ragazzi scapparono. In un angolo del cortile c era una grata da cui usciva una nube di vapore caldo. Marcovaldo si andò a mettere lì. La neve si sciolse e ricomparve Marcovaldo intasato dal raffreddore. Italo Calvino, La città smarrita nella neve da Marcovaldo , Einaudi editore 133

Volume 2
Volume 2
Tutto è possibile