Volume 1

TEORICI «Chiudete gli occhi. Appoggiate bene la schiena e la testa sul tappetino, poi le braccia, le mani, le dita. Sentite quanto sono pesanti e stanche! Ora facciamo scivolare anche le gambe e i piedi a terra, anche loro sono stanchi e pesantissimi come se sprofondassero in un prato di erba morbida. Il sole scalda tutto il corpo, dalla punta della testa alla punta dei piedi come si sta bene! Riscalda anche le palpebre degli occhi, le guance e il pancino. Ora annusate un po intorno a voi ci sono tanti fiori profumati: tulipani rossi, cespugli di lavanda viola e margherite. A disturbarci c è solo una piccola ape che ronza vicino alle nostre orecchie zzzzzzzz! un po fastidiosa, ma sta raccogliendo il polline per fare tanto miele dolcissimo: che buono! Ronza ancora un po : zzzzzzzz. Poi vola via e si allontana. Ritorniamo a sentire l erba che ci circonda, fa un po di solletico sui piedi e sul viso. Il sole ora è coperto da una nuvola grigia e il corpo inizia a sentire un po di fresco, soprattutto sul viso, sulle mani e sui piedi. Scaldiamoci un po . Abbracciamoci forte mettendo le braccia attorno al petto: che bella sensazione! Poi sfreghiamo forte le mani, veloce, veloce poi appoggiamole sopra il viso: che caldo! Ora che ci siamo riscaldati/e bene, rimettiamo le braccia a terra aperte e piano piano apriamo gli occhi . A questo punto, lasciamo che i bambini e le bambine si riabituino alla luce della lampada, prima di chiedere loro di mettersi seduti/e e riaccendere la luce della stanza. Questo esercizio può essere proposto a cadenza regolare e con il tempo, sarà possibile cambiare le sensazioni proposte nella nostra narrazione. IMMAGINAMENTE 121

Volume 1
Volume 1
Tutto è possibile