Guida per l'insegnante 1

TERRACASA 1ª Guida alla valutazione dell attività LA GIORNATA DI LEA (p. 67 Discipline) PROGETTAZIONE DELL ATTIVIT Traguardo di competenza Obiettivo di apprendimento Contenuto Obiettivo trasversale Tipologia della situazione Risorse Tipo di strumento di valutazione Usa la linea del tempo per organizzare informazioni, conoscenze, periodi e individuare successioni, contemporaneità, durate, periodizzazioni. Riconoscere relazioni di successione e ciclicità in fenomeni ed esperienze vissute e narrate. Le parti della giornata. Tempo lineare e ciclico. Argomentare il procedimento per svolgere un compito. Nota, non nota. Interne, esterne. Scritto e orale. Qual è il risultato atteso dall insegnante? L insegnante si aspetta che l alunno/a ricordi i nomi delle parti della giornata e, osservando le rappresentazioni del tempo lineare e ciclico di una giornata, sappia cogliere somiglianze e differenze, dimostrando di padroneggiare i concetti temporali. DESCRIZIONE DELL ATTIVIT Che tipo di situazione di apprendimento crea l attività? L attività è formata da tre consegne. La prima consegna invita l alunno/a a completare la successione degli eventi che possono caratterizzare una giornata. Questo tipo di attività crea una situazione di apprendimento nota, familiare perché già riprodotta e modellizzata in classe. L alunno/a deve completare la linea del tempo, disegnando l evento mancante che si riferisce, rispettando la successione delle parti della giornata, alla notte. La chiave di risposta è univoca. La seconda consegna richiede che l alunno/a rifletta sugli eventi della giornata di Lea illustrati con una rappresentazione circolare e scriva le parole del tempo che indicano le parti della giornata (mattino, pomeriggio, sera, notte). La risposta è univoca . La terza consegna, suggerita dalla domanda lampadina, invita l alunno/a a operare in una situazione non nota, perché implica un elaborazione cognitiva. Questa consegna è funzionale all indagare la capacità dell alunno/a di andare oltre la memorizzazione dei nomi delle parti della giornata; intende, infatti, osservare se l alunno/a riesce a cogliere il significato di successione e ciclicità e a spiegare che i due disegni rappresentano sempre la giornata di Lea, ma in modo diverso: prima in successione, poi come una ruota , perché le parti della giornata si ripetono uguali ogni nuovo giorno. Le consegne dell attività intendono osservare le seguenti azioni cognitive: memorizzare i nomi delle parti della giornata (ricordare); cogliere il significato di tempo in successione e ciclico (capire); ideare gli eventi mancanti e disegnarli (creare); confrontare le rappresentazioni della giornata e cogliere somiglianze e differenze (valutare). 346

Guida per l'insegnante 1
Guida per l'insegnante 1
TerraCasa