ottobre - le radici della vita

CL AS SE 3 OT TO BR E LE RADICI DELLA VITA Traguardi di competenza L alunno/a: comprende, attraverso i racconti biblici, che il mondo, opera di Dio, è affidato alla responsabilità dell uomo Obiettivi di apprendimento DIO E L UOMO Individuare nell uomo primitivo comportamenti di apertura al trascendente La bellezza dell anima Avviamo il discorso sulle origini del mondo per poi parlare dell uomo primitivo. Già i primi uomini, di fronte alle meraviglie della natura, si domandavano da dove queste avessero origine. Inoltre, si ponevano domande riguardo quei fenomeni che non erano in grado di spiegarsi (i fulmini, il fuoco, la pioggia ). Questo spinse gli uomini a individuare le risposte nella sfera spirituale, creando miti e culti e avvicinandosi alla religiosità. I primi uomini ricercavano nel mondo naturale le caratteristiche del suo creatore per istaurare con Lui un rapporto sempre più amichevole: nasce, così, la prima forma di religione. Esploriamo con la classe quest argomento, anche mostrando esempi di statuette votive e pitture rupestri. Spieghiamo che questi manufatti erano l espressione del culto dei primi uomini. Infine facciamo svolgere la Scheda 1. PARO L E-CHI AV E Miti Fumetti Prendersi cura LINK Italiano Arte e immagine Tecnologia Scienze Scheda 1 pag. 123 119

Guida per l'insegnante 1-2-3
Guida per l'insegnante 1-2-3
Cammino con te