SCIENZE 4

IL MONDO DEI VIVENTI Quaderno p. 106 La riproduzione degli animali La maggior parte degli animali si riproduce per fecondazione, ovvero attraverso l unione di una cellula sessuale maschile e una cellula sessuale femminile, che dà origine all embrione. In base al luogo in cui si sviluppa l embrione, gli animali si dividono in ovipari, ovovivipari e vivipari. Ovulo femminile fecondato dallo spermatozoo. Negli ovipari, l embrione si sviluppa in un uovo deposto nell ambiente esterno. L embrione si nutre delle sostanze nutritive presenti all interno dell uovo e respira attraverso il guscio. Quando l embrione è un essere completamente formato, rompe il guscio ed esce. Sono ovipari quasi tutti i pesci e i rettili, gli anfibi, gli insetti e gli uccelli. Negli ovovivipari, l embrione si sviluppa all interno di un uovo, che però resta nel corpo della madre. Quando l embrione è un essere completamente formato, rompe il guscio ed esce dal corpo materno. Sono ovovivipari alcuni pesci, come lo squalo, e alcuni rettili, come la vipera. Nei vivipari, l embrione si sviluppa all interno del corpo della madre. Al momento della nascita i piccoli non sono in grado di provvedere a sé stessi, per questo la mamma li protegge e li nutre. Sono vivipari alcuni pesci e mammiferi, come il cane, il cavallo e l essere umano. Scrivi se l animale è oviparo, ovoviviparo o viviparo. 63

SCIENZE 4
SCIENZE 4
SFOGLIAMONDO