SCIENZE 4

FOCUS su... Galileo Galilei Galileo Galilei è considerato uno dei padri della scienza moderna e l ideatore del metodo scientifico sperimentale. Galileo Galilei fece tanti esperimenti e fabbricò nuovi strumenti. Grazie al suo attento lavoro, egli riuscì a osservare per la prima volta il cosmo, con uno apparecchio ben più potente e «scientifico dell occhio nudo: il telescopio. Rivolse il suo strumento verso il cielo e la prima cosa che osservò fu la Luna, che non appariva liscia come si era ritenuto fino a quel momento, ma ricca di montagne e crateri. Inoltre Galileo notò le cosiddette macchie lunari e studiò i moti lunari. Osservò anche le macchie solari, Venere e Saturno, scoprì i quattro satelliti di Giove (Io, Europa, Ganimede, Callisto) e la Via Lattea. Galileo Galilei. Grazie all utilizzo del telescopio e del cannocchiale, dimostrò che i pianeti ruotano intorno al Sole proprio come, prima di lui, aveva spiegato Keplero, uno studioso tedesco. A causa delle sue teorie, che andavano contro le credenze religiose, Galileo fu processato e costretto a negare quello che aveva scoperto. Rispondi sul quaderno. Chi era Galileo Galilei? Che cosa ha ideato? Quali sono le sue scoperte più importanti? La Luna, come la Terra, non è immobile, ma compie tre movimenti chiamati moti lunari: gira su sé stessa (rotazione); gira intorno alla Terra (rivoluzione); gira intorno al Sole. 6

SCIENZE 4
SCIENZE 4
SFOGLIAMONDO