IL MONDO DEI VIVENTI

PER COMINCIARE... AUDIO VIDEO IL MONDO DEI VIVENTI Che cosa significa essere vivente? Per i biologi e le biologhe, un essere vivente è un organismo che compie un ciclo vitale: nasce, cresce, si riproduce e muore. Durante questo ciclo svolge le funzioni vitali, che gli permettono di restare in vita: si nutre, respira, si muove, reagisce agli stimoli esterni (al caldo, al freddo, alla luce ) e si adatta all ambiente. L origine della vita Gli esseri viventi non sono sempre esistiti, sono comparsi sulla Terra circa 4,5 miliardi di anni fa, quando il nostro pianeta ha iniziato a raffreddarsi e si sono formati gli oceani e i mari. Proprio nell acqua sono apparse le prime forme di vita: le alghe azzurre che erano organismi unicellulari, cioè esseri viventi formati da una sola cellula. Grazie alla fotosintesi clorofilliana di queste alghe, si è formato l ossigeno e sono nati i primi batteri. Con il tempo i batteri si sono differenziati e hanno posto le basi per il regno animale e vegetale. Organismi all inizio molto semplici, si sono poi trasformati in organismi più complessi capaci di vivere anche fuori dall acqua e di adattarsi a diversi ambienti. ERA ARCAICA Da 4,5 miliardi a 600 milioni di anni fa 34 Compaiono i primi organismi unicellulari come alghe e poi batteri. Successivamente si sviluppano gli organismi pluricellulari. ERA PRIMARIA Da 600 milioni a 230 milioni di anni fa Si sviluppano gli invertebrati, poi i pesci, gli anfibi e gli insetti.

SCIENZE 4
SCIENZE 4
SFOGLIAMONDO