SCIENZE 4

SCIENZE Quaderno p. 97 La pressione atmosferica ALTA PRESSIONE sereno BASSA PRESSIONE precipitazioni Sottolinea nel testo in rosso la definizione di «pressione atmosferica e di «vento . La pressione atmosferica è la forza che la massa d aria che circonda la Terra esercita sul nostro pianeta; essa agisce su tutte le superfici (anche dentro il nostro corpo) e in ogni direzione. La pressione atmosferica varia continuamente per diversi motivi come: l altitudine, la temperatura, l umidità. Per esempio, l aria calda e umida ha un peso minore rispetto a quella fredda e asciutta e quindi esercita meno pressione. Per questo, quando c è alta pressione il tempo è stabile e sereno, mentre quando c è bassa pressione il tempo è variabile e ci sono le precipitazioni atmosferiche (pioggia, grandine e neve). Per misurare la pressione atmosferica e le sue variazioni gli scienziati e le scienziate utilizzano il barometro. Per esempio, se il barometro rileva un brusco calo di pressione si può prevedere l arrivo di una precipitazione. Il barometro. Il vento Il vento è il risultato dello spostamento di grandi masse d aria da zone di alta pressione a zone di bassa pressione. L aria calda più leggera tende a salire, mentre quella fredda più pesante a scendere. Da questi due movimenti verticali si genera anche un movimento orizzontale, dovuto dall aria fredda che prende il posto di quella calda. 28

SCIENZE 4
SCIENZE 4
SFOGLIAMONDO