SCIENZE 4

IL MONDO INTORNO A NOI La produzione del calore Il calore può essere prodotto in tre modi: attraverso l attrito, ovvero lo sfregamento degli oggetti fra loro; tramite l elettricità, ossia il passaggio dell energia elettrica attraverso la materia; per mezzo della combustione, cioè quando le sostanze bruciano. La trasmissione del calore Il calore, oltre a permettere i passaggi di stato, ha anche un altra funzione: esso si propaga, ovvero può passare da un corpo più caldo a un corpo meno caldo. Nei solidi, il calore si trasmette per conduzione, ovvero per contatto diretto tra i due corpi. Ci sono materiali, come i metalli, che trasferiscono facilmente il calore, perciò sono chiamati buoni conduttori; altri, come il legno e il sughero, la gomma e la plastica, ne ostacolano il passaggio, perciò sono chiamati cattivi conduttori. Nei fluidi (liquidi e gas) il calore si trasmette per convezione, ovvero per spostamento di materia: quella più calda è più dilatata di quella fredda, quindi è più leggera e sale verso l alto, mentre la materia fredda scende. In questo modo la materia si rimescola raggiungendo l equilibrio termico. Nel vuoto, come nello spazio, il calore si trasmette per irraggiamento, ovvero per mezzo delle radiazioni, senza contatto diretto tra i corpi. Scrivi la modalità di trasmissione del calore rappresentata da ogni immagine. Quando appoggi le mani Il calore del Sole si trasmette L acqua a contatto con il fuoco si sul termosifone acceso sulla Terra per scalda e sale, mentre quella fred- il calore si trasmette per . . da scende. Con questo movimento continuo il calore si trasmette all acqua per . 19

SCIENZE 4
SCIENZE 4
SFOGLIAMONDO