Riassumo le conoscenze

RIASSUMO LE CONOSCENZE Mappa p. 95 IL LAVORO IN ITALIA Usa la tabella per studiare e per ripetere a voce alta. Il lavoro Le attività lavorative sono attività economiche, svolte per produrre beni e servizi e per guadagnare denaro. Si dividono in tre settori: primario, secondario e terziario. Il settore Il settore primario comprende le attività che ricavano materie prime primario dal territorio. Agricoltura: cereali, legumi e ortaggi in pianura; viti, ulivi e alberi da frutto in collina. Molto diffusa è l agricoltura intensiva, realizzata per mezzo di strumenti tecnologici. Allevamento: pascoli di bovini sulle Alpi e di ovini sugli Appennini; allevamento intensivo di bovini, suini e pollame in pianura. Pesca: pesce azzurro e molluschi; presenza dell acquacoltura. Silvicoltura: coltivazione di boschi per ricavare legname. Attività estrattive: estrazione di materie prime dal sottosuolo e di sale dall acqua del mare. Il settore Il settore secondario comprende le attività che trasformano le materie prime secondario in prodotti niti. Artigianato: lavorazione a mano delle materie prime, per produrre oggetti originali, unici e di qualità. Edilizia: costruzione di strutture ed edi ci e loro manutenzione. Industria: fabbricazione di prodotti in serie con l aiuto di macchinari automatizzati. Il settore Il settore terziario comprende le attività che forniscono servizi ai cittadini, terziario senza produrre direttamente beni materiali. Servizi di pubblica utilità: sanità, istruzione, sicurezza, servizi ambientali. Trasporti: strade e autostrade, linee ferroviarie, rotte marittime e aeree. Comunicazione: servizi informativi, telefonia, internet. Commercio: diretto o indiretto, grande o piccola distribuzione, e-commerce. Turismo: culturale, balneare, termale, montano e religioso. 78

GEOGRAFIA 4
GEOGRAFIA 4
SFOGLIAMONDO