Vita fluviale e lacustre

L E R E G I O N I MO R FO LO G IC H E ITA LIA N E Quaderno p. 116 L airone. Vita fluviale e lacustre Flora e fauna In prossimità dei fiumi crescono pioppi, salici, giunchi e piante acquatiche. Vicino ai laghi il clima è più mite, quindi la vegetazione è simile a quella mediterranea: crescono cipressi, arbusti, lavanda, ulivi, viti, fiori, palme, oleandri, ninfee e canneti. Nelle acque dolci dei fiumi e dei laghi vivono gli anfibi, come rane, tritoni e salamandre, i pesci, soprattutto anguille, trote, tinche lucci e carpe, e una varietà di insetti, come le zanzare e le libellule. Lungo le loro sponde, diversi uccelli acquatici costruiscono il loro nido, come l airone e il germano reale. Allevamento ittico in grandi vasche vicine. Le attività antropiche Le aree fluviali e lacustri hanno sempre favorito l insediamento e le attività degli esseri umani. Le acque dolci e il clima mite permettono lo sviluppo dell agricoltura, in particolare la coltivazione di viti, ulivi, ortaggi, alberi da frutto e agrumi, e dell allevamento, compreso quello ittico, cioè l allevamento di pesci, molluschi, crostacei. Le acque vengono impiegate anche per produrre energia idroelettrica e alimentare le industrie. Quando sono abbastanza profonde e vaste, costituiscono una via di comunicazione importante per il commercio e per il trasporto di passeggeri. Per rifornire le case dei cittadini sono stati costruiti acquedotti che pescano acqua di falda in profondità. Dai fondali dei fiumi e dei laghi si prelevano materiali da costruzione, come la sabbia e la ghiaia, utili nel settore edilizio: questa si chiama attività estrattiva. Il turismo è molto sviluppato perché il clima favorevole e la bellezza dei paesaggi attraggono turisti. Negli anni, si sono sviluppati agriturismi e impianti dedicati agli sport acquatici (la vela, il rafting, il canottaggio e la pesca). Battello sul fiume Tevere. PASSATO e PRESENTE Confrontati con i compagni e le compagne di classe. Sin dall antichità, fiumi e laghi hanno costituito una grande risorsa per gli esseri umani, perché? 55

GEOGRAFIA 4
GEOGRAFIA 4
SFOGLIAMONDO