I laghi

GEOGRAFIA Quaderno p. 114 Lago Maggiore Lago di Carezza Sar ca I laghi Lago di Misurina Lago di Garda o nci Mi lio ino Og Adda Tic Lago d Orta Lago Lago di d Iseo Como Lago Trasimeno Lago di Bolsena Lago di Bracciano Lago di Vico Lago di Lesina Lago di Albano Lago di Nemi MI ALLENO CON LE CARTE Individua e cerchia nella carta, con i colori indicati, i laghi evidenziati nel testo. = laghi glaciali = laghi costieri = laghi vulcanici = laghi tettonici Rispondi a voce. Che cosa sono i laghi? Come si sono formati i laghi glaciali e quelli costieri? Che cosa sono i laghi artificiali? Perché sono stati creati? 54 I laghi sono masse d acqua dolce che occupano una cavità nel terreno e non comunicano con il mare. Sono alimentati dalle precipitazioni atmosferiche e dai fiumi immissari, cioè fiumi che riversano le loro acque nei laghi. I fiumi emissari, invece, sono fiumi che escono dalle acque del lago. L Italia presenta un gran numero di laghi, che hanno forma e caratteristiche differenti in base alla loro origine. Lago di Varano I laghi glaciali occupano le cavità del terreno scavate da antichi ghiacciai e riempite dalle acque dei fiumi. Hanno una forma stretta e allungata. Sono di questo tipo i maggiori laghi dell Italia settentrionale: il Lago Maggiore, il Lago di Como, il Lago d Iseo e il Lago di Garda, che è il più grande del Paese. I laghi tettonici sono conche di acqua piovana nate dai movimenti delle placche terrestri. Il Lago Trasimeno, che è il lago più grande dell Italia centrale, è un lago tettonico. I laghi vulcanici si sono formati nei crateri dei vulcani spenti che successivamente si sono riempiti di acqua piovana. Per questo motivo, hanno una forma circolare. Come i laghi tettonici, i laghi vulcanici si trovano soprattutto nell Italia centrale: i più importanti sono i laghi di Vico, di Bracciano e di Bolsena. I laghi costieri sono l'effetto di uno sbarramento provocato dal mare che ha depositato sabbia e detriti lungo le coste. Le loro acque sono salmastre, cioè contengono sale, e poco profonde. I laghi costieri si trovano in Italia meridionale e i principali sono il Lago di Varano e il Lago di Lesina in Puglia. I laghi artificiali sono bacini di acqua che si sono formati in seguito alla costruzione di una diga che ha bloccato il corso di un fiume. Servono a produrre energia idroelettrica, a irrigare i campi o ad abbeverare gli animali.

GEOGRAFIA 4
GEOGRAFIA 4
SFOGLIAMONDO