Dentro la Geografia

DENTRO LA GEOGRAFIA Osserva le immagini e leggi le didascalie. Parco Nazionale della Majella, Abruzzo. Situato oltre i 2 000 metri, il massiccio della Majella è dominato da boschi di faggi e querce, circondati da radure e pascoli. Le specie animali e vegetali sono numerose e alcune molto rare, come l orso bruno marsicano e il fiordaliso della Majella. Il paesaggio tipico, le bellezze naturalistiche e i sentieri del Parco attirano ogni anno milioni di turisti. Riserva dei calanchi di Montalbano Jonico, Basilicata. Lungo i pendii delle montagne ci sono numerosi solchi, chiamati calanchi. Le rocce sono argillose, quindi si sgretolano facilmente con le piogge. Quest area unica al mondo è anche un museo a cielo aperto, perché ospita numerosi fossili. 46 Dolomiti, Alpi Orientali. Le vette sono elevate e appuntite e le pareti scendono a strapiombo. Sono composte dalla dolomia, una roccia che si è formata milioni di anni fa sotto il mare, dall accumulo di coralli e conchiglie. La cima più elevata è la Marmolada, alta 3 342 metri. Sulle Dolomiti si praticano anche sport estivi, come l escursionismo e le passeggiate in mountain bike. Langhe, Piemonte. I rilievi sono modesti e sui pendii poco ripidi ci sono numerosi vigneti, coltivati sui terrazzamenti. Le cime arrotondate ospitano piccoli borghi. Dal vitigno del moscato coltivato sulle Langhe si produce un vino dolce famoso in tutto il mondo.

GEOGRAFIA 4
GEOGRAFIA 4
SFOGLIAMONDO