STORIA 4

STORIA Quaderno p. 136 Gli strumenti della Storia Oltre alle fonti, in Storia si utilizzano altri strumenti per ricostruire il passato. La linea del tempo La linea del tempo è lo strumento che consente di disporre i fatti e gli eventi in ordine cronologico. una freccia suddivisa in segmenti uguali che rappresentano date e periodi. L unità di misura del tempo è l anno, insieme ai suoi multipli. In gran parte del mondo, il punto di riferimento da cui si parte per contare gli anni è la nascita di Gesù Cristo. Gli anni che precedono la nascita di Cristo sono detti avanti Cristo e si indicano con a.C. Gli anni che seguono la nascita di Cristo, invece, sono detti dopo Cristo e si indicano con d.C. Nella cultura araba, si inizia a contare gli anni dal 622 d.C., anno in cui il profeta Maometto partì dalla città de La Mecca; per gli Ebrei, invece, tutto ebbe inizio con la creazione del mondo, che nella Bibbia risale al 3761 a.C. Gli anni avanti Cristo si contano andando indietro, Gli anni dopo Cristo si contano andando in maniera decrescente, quindi allontanandoci dalla in avanti, in maniera crescente. nascita di Cristo il numero diventa maggiore. nascita di Gesù Cristo 2000 a.C. AVANTI CRISTO DOPO CRISTO 1000 a.C. 1000 d.C. 2000 d.C. Osserva la linea del tempo e sottolinea le alternative corrette. IV millennio a.C. 4000 a.C. 3000 a.C. invenzione della scrittura III millennio a.C. 2000 a.C. II millennio a.C. I millennio a.C. 1000 a.C. I millennio d.C. nascita di Cristo L invenzione della scrittura risale al 3000 a.C./3500 a.C. Dall invenzione della scrittura a oggi sono trascorsi circa 5 000/6 000 anni. Dalla nascita di Cristo sono trascorsi 2/3 millenni. 8 II millennio d.C. 1000 d.C. 2000 d.C.

STORIA 4
STORIA 4
SFOGLIAMONDO