STORIA 4

GLI EGIZI Quaderno p. 150 Per innalzare una piramide si impiegavano dai dieci ai venti anni. La progettazione e la costruzione iniziavano quando il faraone saliva al trono ed erano affidate ai sacerdoti e agli architetti. A realizzarla erano migliaia di schiavi, di operai e di contadini non occupati nei campi. Dalle cave lungo il Nilo, i minatori estraevano grandi blocchi di pietra (1) che venivano poi trasportati nel cantiere, cioè nel luogo di costruzione, con grandi imbarcazioni (2). Successivamente i pesanti blocchi venivano caricati sulle slitte, che scivolavano su rulli di legno, e trascinati con la sola forza delle braccia (3). Per sollevare le pietre e per raggiungere il punto in cui dovevano essere collocate si utilizzavano dei rialzi, fatti di fango, terra e paglia, e delle rampe, costruite sulle facciate (4). MI ALLENO A ESPORRE Rispondi a voce. Che cos erano le piramidi e a chi erano destinate? Leggi il testo, osserva le immagini e inserisci nelle caselle il numero corrispondente alla fase di costruzione della piramide. Perché venivano costruite? Perché si costruivano a ovest? Quali sono le più famose? Che cos è la Sfinge? 65

STORIA 4
STORIA 4
SFOGLIAMONDO