STORIA 4

Quaderno p. 144 FOCUS su... L esercito scende in campo Gli Assiri furono un grande popolo di guerrieri. Il loro esercito era temuto da molte popolazioni, perché feroce e ben addestrato. Costruirono macchine da guerra che altre civiltà non conoscevano, come l ariete, cioè un lungo palo con una punta in ferro che serviva a sfondare le porte delle città nemiche, e la torre d assalto mobile, cioè un altissima costruzione in legno che permetteva di scavalcare le mura e di scagliare le frecce al loro interno. Tutti i soldati assiri combattevano con armi in ferro e indossavano protezioni come l elmo e lo scudo per difendere il proprio corpo. Per spostarsi, utilizzavano carri da guerra trainati da cavalli e guidati dall auriga. L esercito era formato da guerrieri di professione con precisi compiti: gli arcieri scagliavano frecce sui nemici spostandosi sui carri da guerra; i cavalieri avevano archi e frecce; infine c erano i fanti, che combattevano a terra con lance e spade. Prima di uno scontro, degli esploratori venivano inviati nei luoghi di battaglia per pianificare il combattimento. Arcieri assiri scagliano frecce riparati da uno scudo alto in legno. Osserva l immagine e completa le didascalie con le parole indicate. torre d assalto cavaliere arciere ariete fante ruota a raggi 45

STORIA 4
STORIA 4
SFOGLIAMONDO