STORIA 4

STORIA Cultura e religione I Babilonesi appresero la scrittura cuneiforme dai Sumeri. Frequentavano la scuola solo i bambini delle famiglie più ricche, che potevano pagare il maestro con i prodotti dell agricoltura o dell allevamento. A scuola imparavano a leggere, a scrivere, a far di conto e studiavano la musica e la religione. Come i Sumeri, i Babilonesi si dedicarono all osservazione del cielo: sapevano distinguere le stelle dai pianeti, conoscevano la loro posizione, ed elaborarono un calendario lunare. I Babilonesi erano politeisti e costruirono numerose ziqqurat. Tra le divinità più importanti ricordiamo Marduk, protettore di Babilonia e creatore dell Universo, Ishtar, la dea dell amore e della fertilità, e Shamash, il dio del sole e della giustizia. Nel testo sottolinea: in rosso chi poteva andare a scuola e perché; in giallo le innovazioni in campo astronomico; in blu i luoghi sacri dei Babilonesi; Rilievo del dio Marduk. FOCUS su... in verde chi erano Marduk, Ishtar e Shamash. Conoscitori della Medicina I Babilonesi erano in grado di compiere interventi chirurgici soprattutto alla testa e agli occhi. C erano due tipi di guaritori che si dedicavano alla Medicina: l ashipu, un esperto di magia che invocava gli dèi per ottenere la guarigione del malato, e l asu, una specie di farmacista che curava le persone con erbe e sostanze animali essiccate e ridotte in polvere. 34

STORIA 4
STORIA 4
SFOGLIAMONDO