STORIA 4

STORIA Quaderno p. 141 Allevatori intenti a mungere il bestiame. Le attività Come i Sumeri, anche i Babilonesi impararono presto a sfruttare tutte le preziose risorse della Mesopotamia. Agricoltura e allevamento Contadini usano le macine a pietra per ottenere la farina. I Babilonesi costruirono lunghi canali capaci di trasportare le acque dei fiumi Tigri ed Eufrate verso terreni molto lontani. Coltivavano grano, miglio e alberi da frutto e allevavano capre e pecore, per ricavarne carne, latte, formaggi, pelli e lana. Artigianato I Babilonesi furono abili artigiani: realizzarono ceramiche, tessuti, oggetti di uso quotidiano e attrezzi da lavoro. Lavoravano molto bene il rame, lo stagno, il bronzo e l oro, con il quale costruivano gioielli preziosi. Tutti i metalli dovevano essere acquistati da altri Paesi. Commercio I Babilonesi si spostavano lungo i fiumi con le imbarcazioni per commerciare con le popolazioni vicine. Oltre a praticare il baratto, i Babilonesi acquistavano prodotti di altre terre cedendo una quantità di oro e di argento, che veniva stabilita in base al valore della merce. Per la prima volta, quindi, veniva utilizzato nel commercio uno strumento di scambio molto simile alla moneta. Osserva il medaglione e completa la didascalia cerchiando l alternativa corretta. Prezioso medaglione in ceramica/oro, realizzato dagli artigiani/dai mercanti babilonesi. Rinvenuto in Iraq, ora è conservato al Museo Nazionale di Baghdad. 32

STORIA 4
STORIA 4
SFOGLIAMONDO