Grammatica 5 con soluzioni

la morfologia Le particelle pronominali Imparo Vuoi andarci? Ti ci porto io! I pronomi personali complemento mi, ti, lo, la, gli, le, ne, si, ci, vi, li sono anche chiamati particelle pronominali e possono precedere il verbo (Non lo guardare) oppure unirsi a esso (Non guardarlo). In alcuni casi possono trovarsi in coppia: in questi casi, mi, ti, si, ci, vi cambiano la vocale nale e diventano me, te, se, ce, ve, mentre gli in coppia con lo, la, li, le, ne diventa glielo, gliela, glieli, gliele, gliene. 1 Grazie, gliel avevo promesso! Completa le frasi con una coppia di particelle pronominali. Segui l esempio. Sto svolgendo gli ultimi esercizi, me ne mancano solo tre. Questa è la nostra ricetta, se volete gliela possiamo far provare. gliene Leo ha pochi mattoncini, puoi dare qualcuno dei tuoi? Non sapevo che la festa fosse stata rimandata, non me lo ha detto nessuno! Te l' ho già ripetuto mille volte, perché non mi ascolti? Questa è proprio la gurina che ci manca, ce la regali? Quando ve ne siete andati? Non ce ne siamo accorti. 2 Riscrivi le frasi unendo la particella pronominale al verbo. Non chiamare me ogni cinque minuti. Non chiamarmi Prepara te per uscire. Preparati Mi puoi dare il suo numero? Puoi darmi? Ci vuole vedere subito nel suo uf cio. Vuole vederci Non ne puoi proprio fare a meno? Non puoi farne a meno? 3 Cancella in ogni frase la particella pronominale superflua. Non me lo devi dare a me. A noi non ce l hanno ancora portato. A lui non gli si addice molto. A te te ne regalerò un altro la prossima volta. 62

Grammatica 5 con soluzioni
Grammatica 5 con soluzioni
Sfogliastorie