Nomi concreti e astratti

la morfologia Nomi concreti e astratti Imparo I nomi concreti indicano persone, animali o cose reali, che si possono percepire grazie ai cinque sensi (bambino, gallo, quadro). I nomi astratti, invece, indicano sensazioni, emozioni, sentimenti o idee, qualità che non si possono percepire con i cinque sensi, ma di cui abbiamo conoscenza grazie al pensiero e alla nostra sensibilità (amore, felicità, uguaglianza). 1 Sottolinea in verde i nomi concreti, in rosso i nomi astratti. Disegniamo l amicizia! 2 Scrivi a fianco di ciascun aggettivo il nome astratto corrispondente. felicità Ho stretto la mano ad Andrea in segno di pace. felice L importanza della scuola è l educazione, non fastidioso fastidio simpatico simpatia bello bellezza il divertimento. Mi piace viaggiare in macchina per tutti i sogni che faccio osservando dal finestrino. Mi si è incastrato un sassolino nella scarpa, e ho strillato per il dolore. Quando ho rivisto il babbo dopo molto tempo, ho provato una grande emozione. sereno serenità orgoglioso orgoglio allegro allegria generoso generosità pacifico pace 3 Cancella l intruso in ogni gruppo, poi scrivi C se i nomi sono concreti e A se sono astratti. giustizia, velocità, musicista A musica, coccodrillo, tromba C arte, poeta, libro C invidia, comodino, gioia A 63

Grammatica 4 con soluzioni
Grammatica 4 con soluzioni
Sfogliastorie