Il genere dei nomi

la morfologia Il genere dei nomi Imparo I nomi di cosa hanno un unico genere: maschile o femminile. I nomi di persona e di animale, invece, possono avere genere sia maschile sia femminile. Il cambio di genere si effettua modificando la desinenza del nome: gatt-o/gatt-a; oper-aio/oper-aia. Alcuni nomi si trasformano in maniera particolare: i nomi di genere comune hanno un unica forma sia per il maschile sia per il femminile. Puoi distinguerli grazie all articolo (il cantante/la cantante); i nomi di genere promiscuo vengono usati per indicare alcuni animali: si utilizzano sia per il maschile sia per il femminile specificando «maschio oppure «femmina (lo squalo maschio/lo squalo femmina); i nomi indipendenti hanno due forme diverse per il maschile e per il femminile (fratello/sorella). la cantante 1 l operaio Trasforma il genere dei nomi, poi sottolinea la radice (la parte del nome che non cambia). segretario segretaria vigile vigilessa maestra maestro elefante elefantessa cavallo cavalla dottoressa dottore avvocato orso l insegnante l astronauta 2 Scrivi C se il nome è comune, P se è promiscuo, I se è indipendente. P giornalista C I moglie nipote canguro collega ghepardo P batterista mucca C C I C avvocatessa /avvocata orsa 61

Grammatica 4 con soluzioni
Grammatica 4 con soluzioni
Sfogliastorie