L’accento

la fonologia e l ortografia L accento Imparo Ogni parola contiene una sillaba accentata, cioè che viene pronunciata con maggiore enfasi. Molti accenti vengono identificati con un trattino sopra la vocale corrispondente. Questo segno è obbligatorio: se è l ultima sillaba a essere accentata (perché, baciò); in molti monosillabi (giù, può), in particolare per distinguerli da parole identiche: dà, voce del verbo dare né con funzione negativa sé con funzione riflessiva è, voce del verbo essere sì come affermazione lì, là quando si indica un luogo tè per indicare la bevanda sulle parole composte da tre, re, blu, su (ventitré, viceré, gialloblù, insù). 1 Leggi le parole e dividile in sillabe con una barra. Cerchia la sillaba accentata e riscrivi la parola aggiungendo il segno grafico dove è necessario. Segui l esempio. fe / li / ci / ta felicità castroneria piu trentatre più trentatré purche quando costrui costruì ingiu ingiù alternativa cavallo spazio rossoblu 2 Sottolinea l alternativa corretta per completare le frasi. Il giudice processo/processò il ladro perché/perche aveva rubato, e lui promise di non farlo piu/più. Quando la mamma ci da/dà una punizione, e/è sempre severa e ci dice che ci comportiamo da/dà mascalzoni. Il vicere/viceré passo/passò al potere dopo la morte del re/ré. La/Là fuori c era la/là macchina di papa/papà. 52 purché rossoblù

Grammatica 4 con soluzioni
Grammatica 4 con soluzioni
Sfogliastorie