Le sillabe

la fonologia e l ortografia Le sillabe Imparo Per dividere correttamente le parole in sillabe è necessario seguire alcune regole: ogni sillaba deve contenere almeno una vocale (pa-ro-la); se una consonante è singola forma una sillaba con la vocale successiva (ca-la-mi-ta); se una consonante è doppia i due elementi si separano sempre (ca-val-lo, mam-mel-la); se una parola inizia per vocale seguita da consonante singola, la vocale costituisce una sillaba a sé (a-na-li-si, e-ter-no); il gruppo S+consonante forma una sillaba con la vocale che segue (a-ste-ner-si, co-spet-to); le consonanti L, M, N e R seguite da un altra consonante si separano (al-tro, com-pa-gno, in-tro-dot-to, cor-te-si-a); i gruppi di consonanti formano un unica sillaba con la vocale che segue (stra-na-men-te, sbro-glia-re); se le vocali forti a, e oppure o sono precedute o seguite da vocale debole (i oppure u), formano un unica sillaba (chia-ra-men-te, eu-ca-lip-to), a meno che la vocale debole non sia accentata (cor-te-sì-a, pa-ù-ra); due vocali forti formano sempre sillabe distinte (po-e-si-a, ma-e-stro). 1 Antonio è a scuola e deve dividere in sillabe alcune parole, ma non è sicuro di aver azzeccato tutte le risposte: cerchia le divisioni errate. cas-tel-lo a-mi-ci-zia pa-ral-le-lo a-nti-ca-me-nte tut-ta-via A-les-san-dro is-cri-zi-o-ne pa-ra-bo-la o-ltre-tut-to in-ci-den-te 2 50 Correggi l esercizio di Antonio dividendo correttamente in sillabe sul quaderno. ca-stel-lo an-ti-ca-men-te tut-ta-vi-a i-scri-zio-ne ol-tre-tut-to

Grammatica 4 con soluzioni
Grammatica 4 con soluzioni
Sfogliastorie