Italiano Classe 5

a_PROVA_di_INVALSI_ITA_5.qxp_INVALSI 04/08/19 23:08 Pagina 72 PROVA 4 ITALIANO Secondo testo L USO DEL COGNOME PARTE 1 I cognomi sono nati per la necessità di distinguere le persone tra loro e di censire la popolazione. E ovviamente i cognomi italiani non fanno eccezione. 1. Un primo registro di nomi esisteva già in età romana: i cittadini venivano segnati con un praenomen (cioè il nome personale, per esempio «Caio ), e con 5 l indicazione della gens (cioè della famiglia di provenienza, «Giulia per esempio). Quando questi due nomi non furono più sufficienti a distinguere le persone, perché gli omonimi (ossia le persone con lo stesso praenomen e la stessa gens) erano diventati troppi, si aggiunse un cognomen, cioè un soprannome. 10 Per esempio «Cesare , che significa «colui che ha gli occhi chiari . 2. Ma perché, allora, i cognomi romani non sono giunti fino a noi? Semplice: perché dopo la caduta dell'impero i registri ufficiali creati dai governi degli imperatori romani andarono distrutti o perduti. E per molti anni, in seguito all'imbarbarimento e al cambiamento della società, non si sentì più il bisogno 15 né di cognomi né, ovviamente, dei registri. Successivamente, in Europa, precisamente tra il X e l XI secolo, gli abitanti aumentarono di numero e, per distinguere le persone e per facilitare e rendere sicuri gli atti pubblici, per esempio le compravendite, diventò sempre più comune l uso di un cognome. 20 Tale cognome poteva, ad esempio, derivare da una certa caratteristica fisica o da un soprannome (Rossi per le persone rosse di capelli, per esempio), oppure dalla zona di provenienza (come Leonardo: dal paese di Vinci, in Toscana), dal lavoro svolto (Tintori, Bovari ...) o dalla patronimia (cioè il nome del padre: per esempio Iohannes filius Arnaldi diventerà Giovanni Arnaldi). 25 L'uso del cognome fu reso obbligatorio in Italia nel 1564. 72 OBIETTIVI: 1 (significato di parole ed espressioni) 3 (inferenze dirette) 4 (relazioni di coesione e coerenza testuale) 5a (significato di una parte di testo) 6 (interpretazione del testo).

Italiano Classe 5
Italiano Classe 5
Prova tu! INVALSI Allenare le competenze linguistiche e logico-matematiche