PROVA 3

a_PROVA_di_INVALSI_ITA_5.qxp_INVALSI 04/08/19 23:08 Pagina 50 PROVA 3 ITALIANO Primo testo VISTA SULLA CITT 1 5 10 Moussa è tutto contento quando va a bussare da Rosi qualche giorno dopo. Scoppia quasi di felicità. Vieni, andiamo...? sussurra con aria misteriosa. Rosi si richiude la porta alle spalle senza far rumore. La mamma non deve sapere dove vanno. Ricordati che non devi dirlo a nessuno dice Moussa. Non ha mai guardato Rosi con occhi così seri. Va bene dice Rosi. Il signor Tak l ha severamente proibito, e anche la mamma di sicuro non vuole che salga sul tetto. Ma se si deve rinunciare a tutto quello che le mamme non vogliono, la vita diventa troppo noiosa. E se lo dico? chiede Rosi. Be allora... allora ti cresceranno dei capelli verdi nelle orecchie dice Moussa. la prima cosa che gli è venuta in mente. 2 15 20 25 50 Cominciano a salire le scale. Sono più di cento gradini, per arrivare fino a su dice Moussa. L ultima volta li ha contati, quando è salito sul tetto con suo fratello più grande. Ma era già quasi arrivato a cento, che si è distratto e ha perso il conto. Passano davanti all appartamento del maestro Ben, della famiglia Diallo... e continuano a salire sempre più su. Tutto va esattamente come Moussa ha previsto. Dopo il nono piano arrivano a una scala stretta. VIETATO L ACCESSO ALLE PERSONE NON AUTORIZZATE, c è scritto in rosso su una targhetta. Quando arriviamo in cima c è una porta di ferro, poi ci siamo dice Moussa ansimando. Rosi esita. Guarda di nuovo le grandi lettere rosse. Da lassù si vede tutta la città. Lo stadio di calcio e la stazione. Vedi i treni OBIETTIVI: 1 (significato di parole ed espressioni) 3 (inferenze dirette) 4 (relazioni di coesione e coerenza testuale) 5b (significato generale del testo) 6 (interpretazione del testo).

Italiano Classe 5
Italiano Classe 5
Prova tu! INVALSI Allenare le competenze linguistiche e logico-matematiche