Guida docente 2 - Italiano

PROVIAMO LE INVALSI! Struttura dei quaderni Ogni quaderno è strutturato in tre tipi di prove costruite secondo il modello INVALSI, proprio con lo scopo di abituare gradualmente gli alunni e le alunne alla specialità degli esercizi proposta dall INVALSI: Prove facilitate, per introdurre alle diverse tipologie di attività, attraverso suggerimenti sotto forma di fumetti e l impiego del carattere ad alta leggibilità FONT biancoenero ®; Prove di simulazione, per abituare a esercitarsi a testi (in Italiano e in Inglese) e/o attività sempre più complessi e a sviluppare le competenze; Prova nazionale, per verificare le competenze acquisite. Linguaggio delle consegne Particolare attenzione è stata dedicata al linguaggio delle consegne per renderlo equilibrato e graduale, secondo la progressione dell apprendimento lessicale e morfosintattico degli alunni e delle alunne. A questo proposito, ci si è avvalsi del Dizionario di base della Lingua Italiana, curato da T. De Mauro e G.G. Moroni. Tempi di somministrazione delle prove Le prove del progetto Proviamo le INVALSI! sono state pensate per essere non solo esercitazioni finalizzate all esecuzione delle Prove INVALSI, ma soprattutto per costituire una verifica sul raggiungimento dei diversi obiettivi nel corso di tutto l anno scolastico. Per questo motivo, possono essere presentate a tappe e come verifica anche di una singola parte del programma appena svolto. L insegnante, quindi, potrà scegliere di svolgere solo gli ambiti che riguardano argomenti trattati in un determinato periodo dell anno scolastico e affrontare gli altri in un periodo successivo. 3

Guida docente 2 - Italiano
Guida docente 2 - Italiano
PROVIAMO LE INVALSI!