Riflessione Linguistica 5 con soluzioni

Il verbo MI ESERCITO E IMPARO 3. Per ogni frase indica con quale valore assume il modo imperativo. COMANDO INVITO DIVIETO Non dire una parola di più! Forza, riprendiamo il lavoro. X Resta ancora un po , per favore. X Non toccate quel filo! X Sbrigatevi, siamo già in ritardo. X Cercate di essere gentili con tutti. X 4. Trasforma gli imperativi nelle corrispondenti forme negative. Lascia la corda! Non lasciare la corda! Porta qua quella scatola! Non portare qua quella scatola! ...... ............ Vai laggiù! Non andare laggiù! ...... ............ Mangia tutti i dolci! Non mangiare tutti i dolci! ...... ............ Parla a voce alta! Non parlare a voce alta! ...... ............ Chiedi a tua sorella! Non chiedere a tua sorella! ...... ............ Gioca in cortile! ...... ............ Non giocare in cortile! Scrivi una e-mail! Non scrivere una e-mail! ...... ............ 5. Trasforma le richieste cortesi in comandi, ordini o inviti, sostituendo il condizionale con l imperativo. Faresti passare prima me? Fai passare prima me, per piacere. ...... . ....... . Mi presteresti l ombrello? Per favore, prestami l'ombrello. ...... . ....... . Leggeresti il prossimo paragrafo? Leggi il prossimo paragrafo. ...... . ....... . Verreste con me a ballare? Vieni con me a ballare. ...... . ....... . Mi diresti che ore sono? Dimmi che ore sono, per pacere. ...... . ....... . Ordineresti un po di verdura? Ordina un po' di verdura. ...... . ....... . 85

Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi