I pronomi personali

Morfologia I pronomi personali I pronomi personali sostituiscono i nomi per evitare ripetizioni all interno della frase. I pronomi personali si distinguono in: pronomi personali soggetto Lui è mio zio Luigi; pronomi personali complemento Io lo conosco. LUI MIO ZIO LUIGI! LO CONOSCO, UN FOTOGRAFO FAMOSO! PRONOMI PERSONALI persona soggetto complemento 1a singolare io me, mi a 2 singolare tu te, ti maschile egli, lui, esso lui, gli, lo, sé, si, ne 3a singolare femminile ella, lei, essa lei, le, la, sé, si, ne a 1 plurale noi noi, ci, ce a 2 plurale voi voi, vi, ve maschile loro, essi essi, loro, li, sé, si, ne 3a plurale femminile loro, esse esse, loro, le, sé, si, ne Il pronome personale complemento gli sostituisce un nome maschile singolare; le sostituisce un nome femminile. Per il plurale si usa il pronome loro Io gli (= a lui) ho chiesto di accompagnarmi. Io le (= a lei) ho chiesto di accompagnarmi. MI ESERCITO E IMPARO 1. Nelle frasi cerchia in arancione i pronomi personali soggetto e in viola i pronomi personali complemento. Voi dovete pensare a lei e a quello che lei veramente desidera. Noi gli abbiamo chiesto di ascoltarci, ma lui non ne ha voluto sapere. Io ti prego di rimettere in ordine la tua camera. Ma tu lo farai? I suoi vicini di casa sono speciali: sono molto gentili con lui. Il tè è pronto e puoi versarlo nella tazza. I miei gattini sono dei batuffoli di pelo, li porto con me in vacanza. Ho rincorso Lara e le ho chiesto scusa: aveva ragione lei! 66 ESERCIZI PAG. 167

Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi