Riflessione Linguistica 5 con soluzioni

L aggettivo Alcuni aggettivi hanno delle forme particolari per il grado comparativo e il grado superlativo, accanto a quelle regolari. Osserva la tabella. GRADO POSITIVO COMPARATIVO DI MAGGIORANZA SUPERLATIVO RELATIVO SUPERLATIVO ASSOLUTO buono migliore / più buono di il migliore ottimo / buonissimo cattivo peggiore / più cattivo di il peggiore pessimo / cattivissimo grande maggiore / più grande di il maggiore massimo / grandissimo piccolo minore / più piccolo di il minore minimo / piccolissimo alto superiore / più alto di il superiore supremo / sommo / altissimo basso inferiore / più basso di l inferiore infimo / bassissimo I comparativi migliore, peggiore... non sono mai preceduti da più o meno. MI ESERCITO E IMPARO 2. In ogni frase sottolinea l aggettivo di grado superlativo corretto. Luca è il minore / minimo tra i due fratelli. Clara è brava, diligentissima / la più diligente della sua classe. Firenze e Venezia sono le più famose / strafamose città nel mondo. L atleta corse velocissimo / il più veloce la gara dei cento metri. Il sugo della signora Ada è il migliore / ottimo di tutti. 3. Trasforma le espressioni utilizzando le forme particolari di comparativo e superlativo degli aggettivi evidenziati. il fratello più piccolo Il fratello minore più buono del tuo Migliore del tuo .................................................................... il ripiano più basso Il.................................................................... ripiano inferiore un voto buonissimo Un voto ottimo .................................................................... la torta più buona La torta migliore .................................................................... un caffè cattivissimo Un caffè pessimo .................................................................... 59

Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi