I verbi irregolari

Morfologia I verbi irregolari In genere per coniugare i verbi si mantiene uguale la radice e si usano le desinenze della coniugazione di appartenenza: questi verbi sono regolari. Alcuni verbi non seguono del tutto lo schema della loro coniugazione e possono usare una radice o delle desinenze diverse e per questo sono detti verbi irregolari. prima coniugazione andare dare fare stare Andai a trovare mio nonno e gli diedi un regalo. Lui tacque, ma fece un sorriso e capii che il dono gli era piaciuto. seconda coniugazione bere cadere cuocere dovere piacere potere produrre rimanere sapere scegliere sciogliere spegnere tacere togliere vedere volere terza coniugazione aprire costruire dire scoprire sparire capire MI ESERCITO E IMPARO 1. Scrivi la 1a persona singolare del passato remoto dei verbi irregolari. Se serve, consulta il dizionario. difendere difesi ...... ..................... perdere ...... ..................... persi accendere accesi ...... ..................... nascere ...... ..................... nacqui aprire aprii / apersi ...... ..................... piacere piacqui ...... ..................... 2. Completa le frasi con i verbi irregolari tra parentesi coniugati correttamente. ........ ........ ........ sempre da solo! Vorrei che tu non (stare) stessi Mi domando dove lui (andare) vada ........ ........ ........ così di fretta! dici Mi (dire) ........ ........ ........ dove posso trovare una pasticceria? Spero che loro vi (dare) diano ........ ........ ........ un po di aiuto. 100 ESERCIZI PAG. 179

Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
Riflessione Linguistica 5 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi