I pronomi possessivi

Il pronome I pronomi possessivi I pronomi possessivi indicano a chi appartiene ciò di cui si sta parlando e sostituiscono il nome a cui si riferiscono. LA MIA BICICLETTA HA UN CESTINO ROSSO. E LA TUA? I pronomi possessivi possono essere aggettivi possessivi quando accompagnano un nome. Nell esempio, mia è un aggettivo possessivo perché accompagna il nome bicicletta. Tua e mia sono pronomi possessivi perché sostituiscono il nome bicicletta. MASCHILE FEMMINILE singolare plurale singolare plurale mio miei mia mie tuo tuoi tua tue suo suoi sua sue nostro nostri nostra nostre LA MIA HA UN CESTINO AZZURRO. vostro vostri vostra vostre loro loro loro loro Sono pronomi possessivi anche proprio e altrui. Proprio si usa al posto di suo e loro quando il possessore è il soggetto della frase. Il pronome altrui è invariabile e significa degli altri . MI ESERCITO E IMPARO 1. Nelle frasi sottolinea in giallo gli aggettivi possessivi e cerchia in rosso i pronomi possessivi. La borsa di Lucia è più capiente della mia. Ho espresso la mia opinione. Ora dite la vostra. Gli amici di Luca e i nostri si sono incontrati davanti al Colosseo. osseo. Quella sul tavolo è la mia tazza o è la tua? Pensano sempre ai loro problemi senza mai occuparsi di quelli altrui. 2. In ogni frase cerchia il pronome possessivo corretto. Marta e Giulia stanno preparando la loro ricerca, io e Carlo la nostra / mia. La incontro spesso. La sua casa è vicina alla loro / mia. Giovanni e Anita sono venuti alla mia festa. Io andrò alla vostra / loro. Ognuno di voi corregga i propri errori. Non si preoccupi degli altrui / dei loro. Giovanna porterà il suo tablet. Non dimenticate il suo / vostro. ESERCIZI PAG. 176 87

Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi