Nomi concreti e astratti

Morfologia Nomi concreti e astratti I nomi possono essere concreti o astratti. I nomi concreti indicano persone, animali o cose che possiamo percepire almeno con uno dei cinque sensi fiori, profumo. I nomi astratti indicano sentimenti, emozioni, stati d animo, idee, azioni che non possiamo percepire con i sensi gioia, fiducia. CHE GIOIA RICEVERE QUESTI FIORI! MI PIACE IL LORO PROFUMO! MI ESERCITO E IMPARO 1. Cerchia solo i nomi concreti. insonnia malinconia treno fiore elefante fame sonno pappagallo stupore letto vento pace bambola mare 2. Sottolinea nel testo i nomi concreti, poi rispondi. Billy Weaver era arrivato da Londra con il lentissimo treno del pomeriggio, dopo aver cambiato a Swindon, e quando era sceso lì a Bath erano ormai già quasi le nove di sera, di una sera limpida, con un cielo stellato sopra le case di fronte alla stazione. Il freddo però era pressoché mortale e soffiava un vento che gli tagliava le guance come una lama di ghiaccio. R. Dahl, L affittacamere, in Tutti i racconti, Longanesi Hai trovato nel testo qualche nome concreto di persona? X S NO S X NO Billy Weaver Se sì, quale? ...... . ...... ... . ...... .. . .. ...... . ...... .. .. Hai trovato nel testo qualche nome concreto di animale? Se sì, quale? ...... . ...... ... . ...... .. . .. ...... . ...... .. .. 52 ESERCIZI PAG. 167

Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi