Il predicato nominale

Sintassi Il predicato nominale Il predicato nominale indica com è oppure chi o che cos è il soggetto. Il predicato nominale è formato dal verbo essere unito a un nome, un aggettivo o un pronome Icaro è un gatto. = verbo essere + nome Icaro è agile. = verbo essere + aggettivo Questo libro non è il mio. = verbo essere + pronome Icaro è un gatto. Icaro è tigrato. Icaro è agile. Il verbo essere può essere predicato verbale: quando ha funzione di ausiliare Icaro è andato a dormire. (essere è ausiliare); quando ha significato proprio, cioè quando vuol dire stare, esistere, trovarsi, appartenere Icaro è a casa. (essere ha significato di trovarsi). MI ESERCITO E IMPARO 1. In ogni frase sottolinea il predicato nominale. Le tigri sono felini. Mio padre è un medico. Le tigri sono feroci. Mio padre è molto impegnato. L acqua è limpida. Quell albero è un nocciolo. L acqua è un liquido. Quell albero è antico. 2. Collega a ogni soggetto il predicato nominale corretto. La tartaruga è un atleta 3. In ogni frase indica se il predicato nominale evidenziato è formato da: verbo essere + nome (EN), verbo essere + aggettivo (EA), verbo essere + pronome (EP). EN ) Il leone è il re della foresta. (............ Luca è lenta Lo zaino di Sofia è pieno di libri e matite EA ) colorate. (............ Il quaderno è pieno Siamo contenti che la tua recita sia stata EA ) un successo. (............ La cantina ESERCIZI PAG. 191 è fredda EP ) Il pallone che avete perso è questo. (............ 131

Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
Riflessione Linguistica 4 con soluzioni
L’avventura dei linguaggi