VIRTÙ UMANE DEGLI IDR - Chiamati a giustizia di Flavia

FORMAZIONE IDR Virtù umane degli IdR La virtù che porta a riconoscere a ogni uomo il proprio diritto Chiamati a GIUSTIZIA ogni persona. Uomini e donne sono uguali perché sono un valore, nonostante la loro diversità. Le leggi sono necessarie per ricordare a ciascuno che non può realizzare il «bene per sé danneggiando il «bene dell altro. La vita è un diritto per tutti: chi uccide nega ad altri quel diritto. Amore. Giustizia e amore sono intrecciate. Infatti, si può essere ingiusti osservando le leggi: per questo è necessario l amore capace di riconoscere le esigenze di giustizia e di impegnarsi fino a che non siano soddisfatte. La giustizia si pone lo scopo di realizzare l equità, in modo che a tutti siano offerte le stesse possibilità. L amore è capace di desiderare il «bene per l altro e permette di dare risposte specifiche considerando le diversità personali. Sviluppo. La giustizia orienta alla realizzazione del bene comune: il «bene della singola persona in armonia con il «bene di tutti. Attraverso la giustizia si garantisce a ogni popolo di raggiungere il pieno sviluppo, in sintonia con quello di tutti i popoli della terra e con l ambiente. La povertà e il degrado ecologico sono forme di ingiustizia perché impediscono il pieno sviluppo di tante comunità umane. Giustizia di Dio e dell uomo. La giustizia è una realtà umana: qual è la specificità cristiana? La Parola di Dio aiuta a comprendere che il riferimento unico è l azione con cui Dio «rende giusti , Flavia Montagnini e Insegnante di Religione e formatore La giustizia, una virtù sociale «Non è giusto! . Queste le parole dell indignazione e dell appello alla giustizia tra gli uomini. Nella società come nella classe. Che cos è la giustizia? E poi, quale giustizia desiderano gli alunni dagli insegnanti? La giustizia è la virtù che porta a riconoscere a ogni uomo il diritto proprio. «virtù sociale poiché caratterizza le relazioni in società tra persone che devono essere considerate uguali; stabilisce che ogni diritto sia rispettato affinché si realizzi l ordine e l armonia. Per questo è detto giusto chi è onesto, non fa preferenze né privilegi, rispetta le persone e le leggi, ricerca il bene proprio senza danneggiare gli altri. Per capire come essere giusti è opportuno riflettere su alcuni correlati alla giustizia. Ben consapevoli che realizzare la giustizia è un cammino continuo, una meta sempre da raggiungere. Diritto. La giustizia è legata all insieme delle leggi che regolano la vita sociale, ma prima di tutto al riconoscimento dei diritti fondamentali, da rispettare perché discendono dalla dignità di L Ora di Religione 8 Febbraio 2024

L'Ora di Religione - N° 5
L'Ora di Religione - N° 5
Febbraio 2024