RUBRICHE

RUBRICHE Nuove tecniche e strategie didattiche Una tecnica che favorisce l educazione scolastica e psicoemotiva CIRCLE TIME Il tempo del cerchio per rispondere efficacemente alle richieste della vita. Dare la giusta importanza alle buone pratiche, per esaltare le potenzialità più nascoste degli studenti e favorire un processo di inclusione sociale. Per promuovere tali aspetti positivi serve uno strumento che possa essere d impatto e la risposta a tale esigenza la si può trovare nel Circle Time, il tempo del cerchio, una delle metodologie più efficaci nell educazione socio-affettiva, un metodo vincente per far crescere e accompagnare i futuri cittadini di domani. Eleonora Farina Insegnante «L educazione è sempre in movimento, guarda sempre verso l orizzonte, pensa e spera anche di poterlo crearey 1@ @DKD ,@MSDF@YY@ Che cos è il Circle Time La scuola è un luogo dove l apprendimento si fonde con una miriade di emozioni, positive e negative, ma tutte necessarie alla crescita e alla formazione dell individuo. Qui si può imparare a esprimere le proprie emozioni, a comprendere i propri desideri, le proprie aspirazioni e a fare di tutto per realizzarli. Frequentare questa palestra di vita fa bene, ed è importante pensare a questo luogo non come un contenitore di informazioni da inculcare ai nostri alunni, ma a qualcosa di più, dove è necessario far fruttare al meglio il tempo trascorso tra i banchi. Il contesto scolastico, infatti, rappresenta per il bambino un luogo di crescita e formazione a 360 gradi, in cui ha la possibilità di acquisire e accrescere sia le proprie competenze cognitive sia le cosiddette life skills, competenze trasversali essenziali L Ora di Religione La metodologia del Circle Time (CT) nasce negli anni Settanta nell ambito della psicologia umanistica, studiato e messo a punto da Abraham Maslow e Carl Rogers come approccio educativo finalizzato a favorire lo sviluppo di capacità relazionali e comunicative nei bambini. Il CT è una tecnica di comunicazione adatta a favorire l educazione non solo scolastica, ma anche psicoemotiva dei ragazzi. Tutti gli studenti, piccoli e non, si riuniscono per dire la loro su un certo argomento o per risolvere un problema che può essere proposto dal mediatore, quindi dall insegnante o da un alunno designato. un gruppo di discussione a basso impatto gerarchico in cui tutti possono esprimere la 54 Febbraio 2024

L'Ora di Religione - N° 5
L'Ora di Religione - N° 5
Febbraio 2024