L'Ora di Religione - N° 5

L Ora di Religione 43 Febbraio 2024 PRIMARIA pellito nella terra dentro il tempio o nelle sinagozio è contenuto in Col 4,16). Malgrado i tentatighe, considerati luoghi sacri, e quindi marciva in vi dell imperatore romano Diocleziano e altri di modo naturale. eliminare ogni traccia della letteratura cristiana delle origini, migliaia di antichi frammenti e manoscritti sono giunti fino ai nostri giorni. L edizione critica Gli scritti cristiani furono anche tradotti in Gli antichi manoscritti della Bibbia in nostro altre lingue. Le prime traduzioni della Bibbia possesso non presentano un testo perfettamente vennero prodotte in armeno, copto, etiopico, geidentico tra loro. Confrontandoli tra loro ci sono orgiano, latino e siriaco. migliaia di piccole differenze, anche se solo pochisAnche se ricopiati e diffusi, fin dalla fine del sime sono significative. Ma come possiamo sapere primo secolo e dagli inizi del secondo, le comuniqual era il testo originale, o almeno il più possibile tà cristiane sentirono il bisogno di capire se quei vicino all intenzione dell autore? testi che circolavano fossero auPer rispondere, facciamo un tentici o fossero dei falsi, scritti esempio. Immaginiamo che un da chi voleva introdurre dottrine IL NOCCIOLO insegnante faccia un dettato con i non conformi all insegnamento (K SDRSN CDKK@ !HAAH@ suoi allievi e che poi il testo origidegli apostoli. Iniziarono così a nale vada perduto. Anche se ogni definire quali testi potessero esè giunto fino a noi allievo potrebbe aver fatto degli sere considerati «canonici . Ma lungo i secoli in un errori, è praticamente improbabiquesto tema sarà oggetto della le che tutti abbiano fatto gli stesaffascinante viaggio prossima puntata. si errori. Dal confronto tra i testi tra materiali, lingue e BTKSTQD C@H O@OHQH @KKD non sarebbe difficile risalire al tePerché non si sono sto originale. Immaginate ancora ODQF@LDMD C@H BNCHBH che uno dei dettati venga nuovaconservati gli originali Nella mentalità di un ebreo @H OQHLH KHAQH RS@LO@SH mente utilizzato per la stessa opeosservante, un «testo sacro va razione di dettatura ad altri. Ci MN @KKD QDBDMSH DCHtrattato con molta cura e attensaranno tutti gli errori del primo YHNMH CHFHS@KH zione. Può sorprendere un non scrivano più altri errori nuovi agebreo l espressione rabbinica: giunti per incapacità o distrazione «La Torah sporca le mani , senza dai nuovi amanuensi . contare che anche tutti i libri del canone ebraico Gli studiosi hanno perciò raccolto tutti gli scritsporcano le mani, mentre un testo pagano «non ti antichi più autorevoli e li hanno confrontati cresporca le mani . In questa espressione si rivela ando così un albero genealogico dei manoscritti, l idea che il sacro e il profano debbano restare asindividuando chi aveva copiato da testi precedenti solutamente separati, per evitare che ciò che non e arrivando a definire i più antichi. Confrontanè della sfera di Dio entri a contatto con il sacro e do questi «capostipiti , sono state redatte alcune lo profani. Nel mondo ebraico è invalso l uso di «edizioni critiche , in cui eventuali discrepanze manipolare le Sacre Scritture solo dopo aver fatto sono state riportate nelle note. Da questi testi le dovute abluzioni ed evitando di toccare il tesono state poi fatte le principali traduzioni. sto. Per esempio, per leggerle si aiutano con un puntatore, lo «yad o «mano . Allo stesso modo, dopo aver manipolato i testi sacri, si deve evitare NEL PROSSIMO NUMERO di «ritornare al profano senza aver fatto dei riti di separazione. /NBN CNON K@ CH TRHNMD CDH KHAQH AHAKHBH BGD Nonostante tutte le attenzioni, i testi si con@MBGD NFFH TSHKHYYH@LN MD ETQNMN RBQHSSH @Ksumavano, sia per i materiali di cui erano fatti SQH L@H DMSQ@SH N ODQ ONBN SDLON MDKK DKDM(papiri o pergamene erano piuttosto deperibili) BN B@MNMD AHAKHBN CDH KHAQH HROHQ@SH D BGD K@ sia per gli inchiostri, che per l uso. Quando un teSQ@CHYHNMD B@SSNKHB@ BGH@L@ @ONBQH "GH £ sto era troppo consumato, secondo la normativa CDMSQN D ETNQH C@K B@MNMD $ ODQBG¤ ebraica, affinché in nessun modo potesse essere profanato, ne veniva fatta una copia e veniva sep-

L'Ora di Religione - N° 5
L'Ora di Religione - N° 5
Febbraio 2024